DIFENSORI CIVICI

Il Difensore Civico è inteso come primo Garante del cittadino nei confronti dei Poteri della Federazione e come riferimento della sovranità popolare nell'ambito del TERZO POTERE. È in quest'ultima sua funzione che riteniamo debba passare attraverso i Difensori Civici il controllo dei cittadini anche sul Consiglio Superiore della Magistratura, senza interferenze dei Poteri Legislativo ed Esecutivo.

Parliamo di 'Collegi' di Difensori Civici per non creare una carica 'singola' e consentire ai cittadini di poter scegliere eventualmente il proprio interlocutore diretto nell'ambito di questa Istituzione.